Solidarietà, qualità, competitività sono i tre cardini di Solidarietà cooperativa sociale, una realtà con

oltre 20 anni di esperienza nell’ambito della fornitura di servizi per enti pubblici e aziende,  l’inserimento lavorativo di persone diversamente abili e della formazione.

Nata ai sensi della Legge 381/91 con l’obiettivo di gestire servizi per enti pubblici e privati inserendo individui appartenenti alle categorie protette, Solidarietà cooperativa sociale è cresciuta grazie al costante impegno ed entusiasmo dei suoi soci, passando da una forza lavoro di 40 unità – di cui 18 diversamente abili – a un gruppo che conta  circa 200 addetti, di cui circa il 30% appartenente alle categorie protette.

Forte del suo carattere “sociale” ma dall’animo marcatamente imprenditoriale, la cooperativa è dotata di una organizzazione aziendale che mette al primo posto la qualità dei servizi offerti, la cui tipologia è ampiamente diversificata per venire incontro alle diverse esigenze dei clienti. L’alta qualità delle prestazioni  è frutto anche del grande impegno nel campo della formazione continua, considerata uno degli strumenti più efficaci per la crescita della cooperativa e della sua presenza sul mercato.

Scegliere i di Solidarietà cooperativa sociale significa acquisire un vantaggio competitivo: la qualità dei servizi sposa infatti la solidarietà sociale e l’efficienza aziendale, facilitando da un lato l’inserimento lavorativo dei diversamente abili e permettendo dall’altro lato a enti pubblici e privati di ottemperare alle normative relative alla loro assunzione  assicurandosi personale altamente qualificato e flessibile , che può essere impiegato in una pluralità di servizi.

MISSION

  • Solidarietà cooperativa sociale opera nell’interesse della, per la promozione umana e l’integrazione delle persone svantaggiate, attraverso azioni finalizzate al loro inserimento lavorativo.
  • Garantisce a tali soggetti e le migliori condizioni economiche, sociali e professionali

            possibili in relazione alla competitività sul mercato dell’azienda che li impiega.

  • Solidarietà cooperativa sociale è costantemente impegnata nel promuovere, sostenere e di istituzioni, enti pubblici e aziende a favore delle persone deboli e svantaggiate e dell’affermazione dei loro diritti.

VALORI

Oltre ai valori ai quali Solidarietà nell’azione quotidiana si ispira, con riferimento al proprio scopo sociale quali:

  • inserimento lavorativo
  • sostegno alle categorie più deboli
  • promozione umana
  • integrazione sociale

particolare impegno viene profuso per la:

  • trasparenza nell’azione amministrativa
  • il rispetto delle regole
  • la tutela del lavoratore
  • tutela dell’ambiente

a tal fine  Solidarietà intende orientare socialmente la condotta di tutti coloro che a vario titolo contribuiscono all’attività d’impresa ( stakeholders)  mediante l’adozione di un Codice Etico, esso prevede una regolamentazione inerente i comportamenti da adottare nell’esercizio delle sue funzioni , nei rapporti interni ed esterni, rappresentando così un punto di riferimento per tutti i soggetti interessati all’attività della Cooperativa.  Codice etico è dunque strumento di garanzia di legalità e dell’etica  che si integra con gli strumenti di cui la cooperativa si è dotata al fine di adeguare la propria condotta ai contenuti del Dlgs. 231/2001in particolare con il MOG adottato ex art.6 D.lgs. 231/2001.

LE CERTIFICAZIONI

Da alcuni anni Solidarietà ha iniziato un percorso di certificazione della propria attività al di documentare un impegno a favore della qualità dell’organizzazione aziendale delle prestazioni erogate e della salvaguardia dei lavoratori e dell’ambiente.

ISCRIZIONI  E ABILITAZIONI

  • Albo società cooperative

Iscritta al n. : A101152

Data d’iscrizione: 12/01/2015

Sezione: cooperativa a mutualità prevalente di cui agli art. 2512 e seg.

Categoria: cooperative sociali

Categoria attività esercitata: altre cooperative-inserimento lavorativo (tipo b)

  • Albo nazionale gestori ambientali

            Numero iscrizione: FI/017230

Iscritta nella sezione di: FIRENZE

               Categoria: 1 ordinaria – raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilabili

                 Classe: d – popolazione complessivamente servita inferiore a 50.000 abitanti e superiore o

                 uguale a 20.000 abitanti- esclusivamente per centri di raccolta

                Categoria: 2bis – produttori iniziali di rifiuti non pericolosi che effettuano operazioni di

raccolta e trasporto dei propri rifiuti (d.m. 3/6/2014 art.8,c.1,lett. b)

Classe: unica

  • Albo Trasportatori conto Terzi

Iscritta al n. : SI/5253003/R

Archivio nazionale n: E1R65Q

Categoria: < 1,5 tonnellate

Abilitazioni

  • Imprese di pulizia

fasce di classificazione delle imprese di pulizia (dm n. 274/1997 art. 3)

volume d’affari fino ad euro 206.583

  • Imprese di facchinaggio

fasce di classificazione delle imprese di facchinaggio ( d.m. n. 221/2003 )

volume d’affari da 2,5 a 10 milioni di euro

 •    Registro Operatori delle Comunicazioni (ROC)

  Nr . iscrizione 28613